Pescare nel torbido, tanto per iniziare

E così, alla fine, ho ceduto. In tempi non sospetti, davanti a un tramonto fiorentino, la mia vanità è stata solleticata (oh, come mi è facile cedervi!) ed eccomi qui, senza avere la più pallida idea di cosa scriverò in questo blog. Dovrò pescare nel torbido, qua fuori dall’acquario, nel miscuglio di esperienze, pensieri, incontri… mettere ordine e cavarne fuori qualcosa di leggibile.
Spero riuscirò a proporre qualcosa di leggero, divertente e magari anche un po’ utile.
Cercherò di dare un’idea di ciò che accade nella mia vita, al momento (nel caso interessasse a qualcuno).
Mi impegnerò a tenere a bada la mia pigrizia e a postare con una certa regolarità.
Ma, soprattutto, tenterò con tutta me stessa di non cadere in subdole trappole fabiovolistiche.

Annunci

2 pensieri su “Pescare nel torbido, tanto per iniziare

  1. Galeotto fu quel tramonto è ;)…Pesce sappi che se riuscirai a farmi seguire con regolarità un blog avrai già raggiunto un grande risultato!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...